PASSIONE, MATERIALI NATURALI, LAVORO MANUALE

Fibradongatona e’ uno spazio dedicato a quei miei lavori speciali che,
svolti parallelamente al lavoro di grafica e illustratrice, rappresentano la mia passione da sempre.

Sono i miei lavori manuali, realizzati senza supporti tecnologici in senso stretto, in numero limitato e spesso numerati, e con tecniche speciali al limite dell’artigianato puro.

TECNICHE

COLLANE

Le mie collane di pura ispirazione “nautical” sono realizzate con legni già “lavorati” dal mare e dalla salsedine.

Li seleziono e li taglio in differenti lunghezze per creare quelle che saranno le perle.

Ogni “perla” viene poi levigata per arrotondarne gli spigoli, forata da parte a parte per permettere di infilarle nel filo che comporrà le collane, e preparata con due mani di fondo bianco.

A questo punto inizia la colorazione di ogni perla; per ogni colore che utilizzo, ci sono due passaggi di tinta affinchè il colore sia ben coprente e materico al tatto.

Ultimo passaggio prima dell’assemblaggio vero e proprio, uno strato di protettivo opaco per impermeabilizzare le perle e renderle più durature nel tempo.

Pronte le perle, inizia la fase di “impaginazione” delle collane.

Ogni collana è unica e ha un numero di serie che la contraddistingue; purtroppo il lento lavoro che necessita ognuna di loro mi permette di realizzarne in piccole quantità.

Il risultato è un oggetto originale, colorato vistoso, e di chiara ispirazione marinara.

LINOLEUM

Una serie di illustrazioni fatte a mano, riportate su linoleum e incise in modo da ricavare una vera e propria “matrice” che, inchiostrata, mi permette di realizzare stampe su carta e tessuto.

Realizzo con queste matrici cartoline, stampe da incorniciare, e sacchettini di cotone.

PESCI

I pesci sono realizzati con legni trovati sulla spiaggia, che assemblo a seconda delle forme e dimensioni, coloro, rifinisco con dettagli di fogli di rame, chiodini e altri elementi di recupero.

Per forma e colori, non ce ne è uno uguale all’altro.

PAPEL MACHE

Sto sperimentando un’altra tecnica molto bella e dal gusto “naturale” come piace a me, la tecnica della cartapesta.

Ritagliando delle forme sul cartoncino, incollo vari strati per ottenere una base solida e “suonante” come il legno,.. che cosa è la carta se non un “frutto” del legno? E infatti una volta lavorata con colla vinilica e con una speciale tecnica multistrato, torna ad essere quasi legno!

Realizzata la forma, inizio a ricoprirla con strati di carta di libri vecchi, ingialliti, consumati che le conferiscono un certo carattere.

Alcune delle carte che utilizzo sono frutto di una ricerca durata a lungo nel tempo, carte antiche con una loro storia speciale, carte addirittura provenienti dal Giappone e nate per l’arte del origami, altre di riciclo o semplicemente acquistate per la loro bellezza.

Quando il monile è terminato, lo proteggo con vernice trasparente per garantirgli durevolezza nel tempo.

Ho sempre realizzato questi “manufatti” per il piacere di sperimentare tecniche nuove o per realizzare oggetti da regalare. Ognuno di loro ha una storia, una ragione di essere e rappresenta un momento particolare della mia vita e del mio lavoro.

Oggi, assecondando la richiesta di molti, vorrei (anche se in numero limitato), proporre queste creazioni anche al di fuori del mio personale mondo.

IL MESSAGGIO IN UN SOGNO

Fibradongatona e’ una parola senza significato che nasce da un sogno che feci molti anni fa.

Mi trovavo in un villaggio sperduto e aiutavo gli indigeni a creare un monumento speciale con sassi, legni foglie e conchiglie. Dovevamo costruire una catasta che si avvicinasse il piu’ possibile al Sole, per onorare

la Grande Madre Terra.

Nel farlo, pronunciavamo sussurrandola ripetutamente questa parola: Fibradongatona Fibradongatona…

Ho sempre pensato che fosse un sogno di buon auspicio, per questo ho deciso che un giorno la mia passione per i materiali semplici e per la Terra, avrebbe avuto proprio il nome suggeritomi dagli indigeni del sogno.

Scarlino Scalo 58020 (GR)
Mob: +39 329 415 1726
Email: paolapacius@gmail.com